A Roma Nichi brilla come Matteo

21 11 2012

02iAttenti a Nichi. Più che con Matteo Renzi, è proprio con il governatore pugliese, nonché leader di Sel, che gli uomini di Pier Luigi Bersani dovranno presto fare i conti all’ombra del Colosseo dopo queste primarie del centrosinistra. Almeno stando al verdetto dello spoglio, che assieme alle attese conferme ha riservato anche alcune importanti sorprese.

Cominciamo con i numeri. Il segretario del Partito democratico ha raccolto nel Lazio il 47,01% delle preferenze, staccando di oltre 18 punti Matteo Renzi, arrivato al 28,3% (7,3% in meno rispetto al dato nazionale). E lo stesso è accaduto in tutte le province laziali, dove Bersani è riuscito ad affermarsi ovunque. Il risultato peggiore, per lui, è stato quello in provincia di Latina, con il 43,7%, mentre il migliore è stato quello di Roma, dove ha toccato il 48,47%.Poco più indietro c’è però il leader di Sel, Nichi Vendola, al 21,55%, quasi il 6% in più sul resto dell’Italia. E a Roma il progetto di Renzi non ha sfondato come altrove, forse proprio alla luce dell’ampio margine vendoliano. Il sindaco di Firenze, infatti, ha preso il 25,9%, solo l’1,6% in più del governatore pugliese, che è arrivato invece  al 23,3%, e il 9,7% in meno rispetto al dato nazionale.

Numeri che possono aprire prospettive inattese nella compagine locale del centrosinistra. Il dato di Roma, infatti, imporrà sicuramente una riflessione ai vertici del Pd romano. Specie in considerazione della fitta tornata elettorale del prossimo anno. Nella Capitale si voterà infatti per eleggere il nuovo sindaco, ma anche per scegliere il prossimo presidente della Regione. E se fino ad oggi i Democratici capitolini hanno lavorato soprattutto per intessere i rapporti con l’Udc di Casini, il significativo (salvo ribaltamenti del dato parziale) risultato dei vendoliani alle primarie potrebbe ora far spostare decisamente a sinistra il baricentro dell’attenzione.

Nichi sarà anche fuori dai giochi per la guida del centrosinistra alle prossime politiche, ma in quel di Roma avrà sicuramente voce in capitolo nell’imminente valzer delle alleanze.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: