Collegno, la città delle escort

20 01 2009

Escort Collegno Internet

Benvenuti a Collegno. La città dello Smemorato, della Certosa, e dell’ex cotonificio Leumann, ma soprattutto il paradiso delle escort: sulle rive della Dora, infatti, le accompagnatrici a pagamento sarebbero addirittura più dei consiglieri comunali. O dei vigili urbani, tanto per dare un’idea dei numeri. Lo dice nientepopodimenoche Internet, che indicizza Collegno nel network dei comuni dove torme di accompagnatrici “molto speciali” offrono i loro particolarissimi servizi alla clientela. Ma nel novero delle città più calde compaiono anche Rivoli, Grugliasco e un’altra dozzina di comuni della provincia di Torino.

Basta infatti digitare “Collegno” o, per l’appunto, “Grugliasco” o “Rivoli” come parola chiave nel motore di ricerca di Google per trovare già nelle prime pagine i link al sito che fa da vetrina alle escort di casa nostra, e che lascia davvero poco all’immaginazione. Procaci signorine tutt’altro che intimidite dall’obiettivo della macchina fotografica mettono in mostra tutte, o quasi, le “caratteristiche tecniche” del prodotto offerto all’utenza.  E quello che non possono descrivere le immagini da sole, lo fanno le parole. Già, perché ciascuna di loro, che sia Deborah, Samantah oppure Ylenia, si presenta al lanvigatore web descrivendo senza peli sulla lingua e senza troppa parsimonia di dettagli il proprio pruriginoso curriculum in una dozzina di disinibitissime righe… (segue)

Luca Pautasso

da Luna Nuova

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: